• +39 3358117997
  • info@bimpianti.it

Antenne

Centrale Televes Avant HD

Centrale TELEVES Avant HD. Ref. 5328

La nuova centrale di amplificazione, evoluzione della Avant 5, ora costruita pensando all’alta definizione ed al digitale terrestre. 
Centrale di testa analogica/digitale programmabile, utilizzabile sia su villette unifamiliari che collettive oppure su impianti centralizzati, la centrale è caratterizzata da una estrema facilità di installazione, una elevata affidabilità, basso consumo. La programmazione della centrale può avvenire per mezzo di un apposito programmatore esterno oppure attraverso un personal computer.

Piattaforma TivùSat

 

Presentata alla fine di luglio ufficialmente TivùSat, la piattaforma digitale satellitare gratuita appartenente alla società Tivù SRL, un consorzio formato dai tre più grandi player della televisione nazionale, ovvero Rai, Mediaset e Telecom Italia Media.

Come funziona un LNB SCR unicable

SCR_unicableUn LNB Unicable riceve i segnali satellite come un classico LNB universale. Le 4 bande (VH, HH, VL, HL), vengono ricevute attraverso lo stesso circuito di amplificazione a basso rumore. I segnali di ciascuna banda sono poi convertiti in banda-L con i 2 oscillatori locali per le bande alta e bassa. A questo punto i segnali vengono inviati attraverso una matrice ai chip SCR. Il processore SCR prende il canale richiesto da uno dei decoder collegati e attraverso il microcontrollore UniCable, effettua una seconda conversione su una delle frequenze IF prestabilite, ciascuna con il proprio filtro e il proprio guadagno sul singolo cavo. Un LNB Unicable altro non è che un mini router di canale che assegna a ciascun utente una frequenza IF fissa e tutti i canali ricevibili vengono convertiti su quella frequenza. Per questo è possibile avere più utenti indipendenti su un solo cavo.

Output IF Channel 1 (SCR0) 1210 MHz
Output IF Channel 2 (SCR1) 1420 MHz
Output IF Channel 3 (SCR2) 1680 MHz
Output IF Channel 4 (SCR3) 2040 MHz

Disciplina per l’installazione di antenne di ricezione televisiva terrestre e di parabole satellitari.

ESTRATTO DAL VERBALE DELLE DELIBERAZIONI DEL CONSIGLIO COMUNALE

riguarda l’installazione di antenne centralizzate e le pene per la mancata rimozione delle antenne abbandonate o non funzionanti.

Cosa sono le antenne?

Le antenne sono dispositivi impiegati nella trasmissione e nella ricezione di onde elettromagnetiche.
La forma di un’antenna è molto variabile e dipende dal tipo di impiego: radiotelegrafia, radiodiffusione, ripetitori a microonde, radiotelescopi, radar.
In generale le dimensioni di un’antenna dipendono dalla frequenza alla quale è impiegata: le antenne usate per frequenze basse possono avere lunghezze notevoli, quelle usate per frequenze molto alte al contrario sono più piccole.

Antenna Satellitare -Prime focus-

‘antenna prime-focus è una antenna parabolica a riflessione ricavata sezionando una sfera con un piano perpendicolare all’asse dello stesso.

Il fuoco si trova in asse con l’antenna e pertanto al centro di essa. L’LNB (low noise booster) per captare i segnali provenienti dal satellite è montato pertanto in corrispondenza del centro del disco. Commercialmente le antenne prime focus sono generalmente di diametro maggiore delle antenne offset.

Per la superficie maggiore, l’antenna prime-focus è meno sensibile a piccole irregolarità della superficie, anche se, a causa dell’angolo di apertura più piccolo, necessita di un puntamento e di un’istallazione più accurato rispetto a alle più comuni antenne offset.

Tuttavia, a causa della posizione di montaggio più orizzontale, rispetto alle antenne offset la pioggia o neve si possono raccogliere facilmente sul disco dell’antenna condizionando negativamente la ricezione dei segnali prevenienti dal satellite.

Inoltre l’LNB e i bracci di sostegno di questo coprono con la loro ombra parte del segnale che giunge dal satellite che non colpisce pertanto la superficie del riflettore.

primefocus

Bannerk

Antenna Sat “tipo” Offset

 

Un’antenna satellitare di tipo offset è un particolare tipo di antenna per la ricezione di segnali provenienti da satelliti geostazionari, e sono molto diffuse per la ricezione della televisione via satellite.

Antenna centralizzata -una proprietà comune-

Se il condominio è dotato di antenna fin dalla sua nascita, essa è, ai sensi dell’art. 1117 c.c., un impianto comune.

La prima cosa che bisogna chiarire è che l’installazione di un’antenna ad uso esclusivo di un solo condomino non lo esime dal partecipare alle spese per la manutenzione dell’antenna comune. Infatti, in base a quanto stabilito dall’articolo 1118 II comma c.c. “Il condomino non può, rinunziando al diritto sulle cose anzidette (leggi le cose comuni n.d.A.) , sottrarsi al contributo nelle spese per la loro conservazione”. In sostanza senza una delibera presa all’unanimità, che stabilisca diversamente, dovrà continuare a pagare per un bene dal quale non trae alcuna utilità.

TELEVES DAT HD

L’ALBA DI UNA NUOVA ERA DIGITALE

La televisione Digitale Terrestre sta prendendo piede nella nostra vita

Il nuovo ambiente digitale ci offrirà più canali e più servizi mai visti finora

La Televisione ad Alta Definizione presto arricchirà l’offerta dei servizi della Televisione Digitale Terrestre

Televes presenta la prima antenna intelligente al mondo con taratura automatica del segnale.

 

Connettori F a compressione

Presentiamo un connettore di nuova concezione, il cosiddetto connettore a compressione, la cui
particolare caratteristica è di essere stagno, ovvero a tenuta d’acqua. Detto connettore assolve questa
caratteristica grazie alla uniforme pressione che il suo corpo centrale esercita sulla guaina del cavo,
dopo essere stato compresso con un’apposita pinza e grazie alla presenza di un anello O-Ring nella
sua apertura frontale. Se ne suggerisce l’uso in tutte le installazioni in ambienti critici e ostili, siano esse
all’esterno, in ambienti con accentuata presenza di umidità e dove ci sia pericolo di allagamento.